Si è conclusa la prima fase del Campionato Federale Serie C, che prevede l'alternarsi di un girone  "di andata", un successivo "di ritorno" ed una ulteriore "andata", per concludersi con l'ultima partita prevista per fine luglio.

Positivo il bilancio per la squadra del Padova Baseball che si presenta all'avvio del girone di ritorno con 3 vittorie e 2 sconfitte, entrambe subite in trasferta, riuscendo a disputare tutte le partite previste in calendario e scampando fortunosamente il rischio di un loro rinvio per maltempo.

 

Sabato sera, di fronte al proprio pubblico di accaniti sostenitori, presenti sugli spalti nonostante il maltempo, il Padova ha agevolmente superato la squadra rivale dell'Olimpic Romano Baseball di Romano d'Ezzelino con il punteggio di 7 a 1, seppur la partita sia stata necessariamente interrotta all'inizio del 6° inning dopo un'intensa pioggia con conseguente allagamento del diamante.

 

I primi 5 innings hanno registrato il netto predominio dei Padroni di Casa, efficaci in attacco con 6 battute valide, due per Fabris e Faccini ed una ciascuno per Marcato e Botteri A.

In fase difensiva, ad integrazione dell'ottimo lavoro svolto dal monte di lancio da Giovanni Faccini, che ha accumulato complessivamente 8 strikes out, i padovani hanno effettuato efficaci azioni di gioco che hanno bloccato il tentativo degli avversari di riagguantare il loro svantaggio, timidamente accennato al 5° inning con l'unico punto siglato a seguito dell'unico errore difensivo dei padovani.

 

Soddisfatti i manager/coach D'Arcais, Botteri e Schiavon che riscontrano un progressivo miglioramento sia della qualità del gioco in difesa, ma sopratutto in attacco, con molte "palle toccate", pochissimi strikes-out, molte basi rubate e grande vivacità nel dug out.

 

La prossima partita, la prima del girone di ritorno, verrà disputata sabato 19 maggio con "play-ball" puntuale alle ore 19,30, nuovamente nel diamante del Plebiscito, contro lo Studio Gamma Vicenza.